Buongiorno a tutti!

Benvenuti alla terza puntata della nostra rubrica:

                                                          #Saperebere&Berebene.


Questo mese l' articolo in questione tratterà un grande classico del bere miscelato, un'icona a livello Mondiale, nato quasi 150 anni or sono nella città più conosciuta al mondo, la città dai mille soprannomi:

"Gotham City", "Metropolis", "The city that never sleeps", "Empire State", e "Big Apple", solo per citare i più conosciuti.

Ancora non ci siete arrivati?

Ebbene si, la città in questione è proprio New York e il drink scelto questo mese è il:

                                                                   -MANHATTAN-

                                                "  Famoso, apprezzato e modaiolo."

                     " Un cocktail che è stato sotto i riflettori sin dalla sua creazione"

La Storia:                                

Si narra sia nato intorno al 1870 al “Manhattan Club” di New York, creato dal Dr. Iain Marshall per un ricevimento tenuto da Jerrie Jerome (ovvero Lady Randolph Churchill, madre nientemeno che di Winston Churchill) in onore del candidato presidente Samuel J. Tilden.

Il successo del banchetto rese il drink di gran moda e ciò porto le persone a richiedere il cocktail, facendo riferimento al locale in cui era stato creato, divenendo così il “Manhattan” cocktail.

Da lì a poco il Drink divenne celebre anche in Europa, grazie sempre a Lady Randolph, che  durante la sua gravidanza ,passata appunto oltreoceano, lo ripropose ai nobili di diversi paesi, rendendolo così popolare.

Popolarità che per questo fortunato cocktail ha perdurato negli anni, sino ad oggi.

Ingredienti & Preparazione

  • 5 cl Rye Whiskey
  • 2 cl Vermouth rosso
  • Gocce di Angostura
  • Ciliegia al Maraschino 
  • Scorza di limone (Facoltativa)

Prendete il Mixing Glass e mettete al suo interno dei cubetti di ghiaccio, successivamente versate whiskey, Vermouth rosso e infine alcune gocce di Angostura.

A questo punto mescolate tutto utilizzando un bar spoon.

Con l’aiuto dello strainer versate il vostro Manhattan in una coppa da cocktail precedentemente raffreddata. Guarnite il tutto con una ciliegina al Maraschino e se vi aggrada una scorza di limone.

Curiosità:

Quando all'inizio di questo articolo vi parlavo di vera e propria fama non stavo scherzando, difatti il Manhattan è uno dei cocktail più citati nei programmi televisivi e in diverse citazioni che gli hanno conferito appunto una grande popolarità.

Eccovi alcuni esempi:

- In una delle mie serie preferite, “I Simpsons”, nell’episodio “Bart l’assassino”, Bart viene risparmiato dalla mafia di Springfield solo se riuscirà a preparare un superbo Manhattan; riuscendovi diviene in seguito barman di Tony il Ciccione; ;)

- In “Will & Grace”, altra serie tv dagli Stati Uniti, il personaggio di Karen è conosciuto per bere Manhattans nella biblioteca;

- Nel Film Cult: "A qualcuno piace caldo”, con la splendida Marylin Monroe, viene creato il drink miscelando gli ingredienti direttamente in una bottiglia; 

- È impossibile non notarlo accanto al Cosmopolitan in “Sex and the city”, la famigerata serie tv nella quale le quattro protagoniste consumano di frequente cocktails nei locali fashion, famosi ed esclusivi di New York.

e per concludere, una delle citazioni più divertenti (e che io stesso prediligo) esistenti sul mondo del bar, creata dall'attore Martin Short in occasione di una visita dal suo medico curante:

“...Ma dottore, io mangio un sacco di frutta. Metto sempre tre ciliegine in ogni Manhattan!”

Finite le curiosità, vi lascio con ancora un piccolo contributo.

 

CONSIGLI:

                Se preferite un gusto leggermente secco, usate il Vermouth dry al posto di quello rosso; avrete così la possibilità di assaporare                      un nuovo gusto, ma anche quello di ottenere  un nuovo drink:

                                                            -Il Manhattan Dry-  

Bene, anche per questo mese l'articolo finisce qui. Spero sia stato di vostro gradimento, che vi abbia appassionato e di avervi incuriosito.

Io vi aspetto al WALHALLA COCKTAIL BAR di Biella per avere la possibilità di farvi assaggiare questo Gran classico della storia del bar, oppure di farvi assaporare altre proposte.

Ci vediamo tra 30 giorni, qui su Forge of Talents, con il prossimo Drink.

E mi raccomando, usate la testa..

.Se bevete, non guidate. ;)

E se ne avete occasione condividete il piacere di bere un buon drink con un vostro amico,  avrà modo di essere ancora più buono.

1.jpg

 

Salute e...a presto.

    -Fra-Walhalla-

 

CREDITS

www.google.com/images

2 Comments