Back to Dinosaurs!

 

Eccociiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii qui di nuovo per un'altra avventura nel mondo dei NERD, e questo mese vi voglio parlare della nuova espansione di HearthStone, ovvero Viaggio a Un'Goro!

 

Sono rientrato nel tunnel grazie ad una amica che a forza di sfide e sfide ha riacceso in me la passione per questo gioco di carte, e insieme alla passione anche i motivi per cui avevo smesso di giocare competitivo, ovvero il fattore casuale davvero troppo dominante nelle partite.

Passiamo all'analisi di Un'Goro:

il tema dell'espansione sono i dinosauri, gli esploratori e i viaggi in questo cratere primordiale del mondo di Azeroth, e ha portato una ventata di freschezza in uno standard ormai stantio e dominato da Reno Jackson nelle sue differenti varianti control.

Abbiamo 3 nuove meccaniche: le missioni, la meccanica di adattamento e gli elementali, ognuno porta a un suo mazzo specifico.

MISSIONI

Le missioni sono la grande prima novità dell'espansione, sono delle magie leggendarie ( mai successo prima ) che in seguito alla soddifazione di determinata richieste, danno un premio; costano tutte 1 mana e sono sempre disponibili in primo mano all'inizio della partita, possono essere mulligate via , ma sarebbe una mossa decisamente folle.

Al momento quella più forte sembra essere quella del Guerriero, che trasforma il potere eroe in un Ragnaros immortale, ovvero a 2 mana possiamo sparare 8 danni a un bersaglio casuale, mentre anche quella del mago è molto usata nei mazzi Exodia, ovvero fa giocare un turno extra, meccanica mai vista in HearthStone ma di ben lunga data in Magic.

ADATTAMENTO

Questa è l'altra nuova meccanica, consiste nel potenziare un servitore da una rosa di 9 possibili potenziamenti, ce ne escono 3 tra cui scegliere, e possono essere scudo divino, provocazione, +1/+1, +3 attacco o salute, velenoso ect etc.

Certi minion richiedono determinate condizioni per adattarsi, come controllare una bestia o avere altri 2 servitori, mentre certi altri non si adattano loro ma adattano gli altri tuoi servitori, siano essi Murloc o altri.

ELEMENTALI

Altra grande novità, l'inserimento della meccanica degli elementali, che ha gia dato vita a un buon numero di mazzi midrange tra cui spicca lo Shaman; sostanzialmente se abbiamo giocato un elementale nel turno precedente, quello giocato in questo turno attiva un suo effetto particolare, che possono essere danni piuttosto che bonus alle statistiche del minion.

Questa nuova espansione è stata indicata come la migliore mai uscita finora, e in effetti il metagame non è mia stato così variopinto anche se al momento i mazzi dominanti sembrano essere Taunt Warrior e Quest Rogue, a seguire Elemental Shaman e il Priest nelle sue più diverse forme, oltre al sopracitato Exodia Mage.

Sayonara

Lorenzo Ferrari

Comment