Ebbene si, con l'avvento della closed beta del 13 Gennaio (quando leggerete sarà appena iniziata da 2 giorni) mi accingo a portare alla vostra attenzione il nuovo MOBA di Blizzard, ovvero Heroes of the Storm!

 

Cos'è un MOBA?

È l'acronimo di Multiplayer Online Battle Arena, ovvero un gioco dove si sceglie un eroe tra i tanti proposti in rotazione settimanale gratuita o tra quelli acquistati con cash vero o con il gold del gioco e ce le si da di santa ragione fino a quando non si distrugge il nexus o base degli avversari.

Sostanzialmente è molto semplice, ma come sempre ogni gioco ha le sue mille sfumature, partiamo da come si presenta il gioco.

 

Chi gioca gia a League of Legends saprà che la meccanica è abbatti le torri, uccidi gli eroi nemici, farma esperienza attraverso i seervitori e distruggi la base nemica, tutto in una singola mappa a 3 corsie più la jungla; ecco in HOTS la mappa non è sempre la stessa ce ne sono 5 mi pare al momento compresa quella nuova che esce il 13, e ognuna ha la sua meccanica di gioco: per esempio contea del drago richiedere di prendere il controllo di 2 santuari posti nella corsia inferiore e superiore della mappa, per poi andare in centro e attivare la statua del drago per potenziarsi come macchina d'assedio.

Miniere infesate invece ogni tot tempo apre il livello inferiore dove bisogna uccidere i servitori neutrali per raccoglire i teschi e far potenziare il nostro golem in una scala da 0 a 100, ovviamente sempre con l'interferenza dei nsotri avversari che proveranno a fare più teschi di noi.

Giardino del terrore ha un ciclo giorno/notte della mappa, quando arriva la notte spuntano i mostri che se sconfitti lasciano cadere i semi per far crescere il nostro terrore arboreo, similare macchina d'assedio al drago di qui sopra.

Ultima di quelle giocabili finora è valle dei corvi, dove il signore dei corvi ogni tot di tempo genererà un tributo, se raccolto, quando si arriva ad avere 3 tributi maledirà la squadra nemica, indi servitori con solo 1 hp e forti e torri che non si difendono.

 

Già questa sostanziale modifica nel gameplay lo eleva una spanna sopra a LoL, in quanto non è sempre la stessa mapa e le stesse dinamiche del gioco: anzi in HOTS saper giocare CON la mappa è fondamentale, altrimenti è molto plausibile una severa sconfitta.

Nella jungla sono presenti i campi di mercenari, di assediatori e del Boss che garantiscono esperienza extra al nostro team.

Ecco, ho toccato il tasto dell'esperienza, qui molto diversa dagli altri giochi del genere, in quanto non essendoci oggetti da comprare ma solo talenti da scegliere con l'avaznare dei livelli, non è più necessario farmare come dei pazzi i servitori avversari, tutt'altro, è fondamentale fare più campi di mercenari degli avversari per avere il vantaggio dei livelli d'esperienza negli scontria squadre.

Non avendo oggetti in game, la crescita del proprio eeoe non segue binari prefissati come in LoL dove le build dei personaggi erano sempre i soliti oggetti, quindi se uno prende tank lo può speccare come si dice in gergo con talenti da curatore piuttosto che talenti da carry.

 

Le classi che propone HOTS sono Assassino, Supporto, Specialista, Guerriero tutte in variante da mischia o a distanza tranne il buon guerriero che va solo sotto di mazzate.

Assassino da mischia sarebbe l'eroe a corto raggio con burst damage non indifferente, mentre quello a distanza quello un pò più facile da giocare in quanto viene aggredito meno ma con minor danno potenziale; il supporto può essere il curatore con danno come Tyrande, piuttosto che il curatore da mischia come Rehgar e sono coloro che tengono in vita o dovrebbero per lo meno, quelli che fanno danno; lo specialista è una classe non ben definita, sinceramente ognuno è particolare, alcuni fanno un sacco di danni come Sprachiodi, altri abbattono velocemente i forti come sgt.Hammer, altri ancora come Abathur sono degli oggetti misteriosi.

Ultimo il buon guerriero che è colui che fieramente si piglia tutte le mazzate per far sopravvivere il resto della truppa agli assalti degli avversari, è il tank come si dice in gergo, il carro armato che non ha paura di fare da scudo ai suoi alleati.

 

Spiegato le meccaniche di gioco di eroi e mappe, faccio due piccole considerazioni personali in quanto alfa tester: punto prima, se vorrete mai provare a giocare a HOTS, non giocate MAI da soli, MAI, oppure il rischio di sfondare il PC è molto elevato, in quanto solamente con un gruppo di 4 altri amici magari collegati via Skype si riesce sempre a essere perfettamente coordinati nei movimenti e nelle mosse da fare, purtroppo giocando in singolo è davvero un delirio di gente che fa cose a caso o non fa altro che morire malissimo e purtroppo costoro sono i peggio infami, in quanto hanno rubato una chiave d'accesso a gente che invece ha le mani e sa giocare mentre questi saranno i bimbinutella che non sanno nemmeno contare: per evitare di tirar giu il calendario, giocate con amici.

Seconda cosa, e qui ce l'ho con blizzard, non puoì far pagare gli eroi cose come 9€ l'uno, le cavalcature cose come 14€ e le skin poco sotto gli 8€, stiamo parlando di digital contents, è roba che non ti resta fisicamente in mano ragazzi , nemmeno LoL nelle sue infinite pecche ha questi prezzi nello store...

Va bene che è Free to Play, però vedere certi prezzi fa l'effetto opposto del volere comrpare qualcosa..


Per il resto, da qui all'uscito definitiva del gioco mi sa che ci sarà ancora un bel pezzo, se siete curiosi e volete vedere come funzia, su Youtube trovate un sacco di video sul gioco!


Stay Tuned


Lorenzo



Comment